Crescendo in Nota 2016 - La Filarmonica della Scala per i giovani talenti

17 Settembre 2016

Sabato 17 settembre, alle ore 20.30, UniCredit Pavilion presenta una speciale serata dedicata alla musica da camera con i giovani vincitori delle borse di studio della Filarmonica della Scala per le edizioni 2015 e 2016.

 

Dopo il successo della scorsa edizione torna anche quest’anno la rassegna Crescendo in Nota, l’iniziativa promossa da UniCredit Pavilion che si pone l’obiettivo di sostenere i migliori giovani musicisti italiani in una fase fondamentale del loro percorso di sudio.

Per il pubblico un’occasione imperdibile per ascoltare questi virtuosi talenti selezionati dalla Filarmonica della Scala di Milano tra numerossissimi candidati.

 

Sul palco si alterneranno il violino di Gennaro Cardaropoli e il clarinetto di Giona Pasquetto, accompagnati al pianoforte rispettivamente da Roberto Arosio e Kristofer Gjoni, un concerto in cui i due giovani talenti si cimenteranno in un vasto repertorio: da Brahms a Paganini, da Horowits a Verdi.

 

Gennaro Cardaropoli, vincitore della borsa di studio della Filarmonica della Scala nel 2015.

Ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui: il 1° classificato al Premio Nazionale delle Arti  come miglior violinista italiano; 1° posto nella trasmissione di RAI 1 “Uno Mattina in Famiglia – Conservatori a Confronto” e 1° classificato al prestigioso “Premio Abbado”.

 

 

 

Giona Pasquetto, vincitore della borsa di studio della Filarmonica della Scala nel 2016.

Nasce a Varese il 05/11/1996. Inizia gli studi presso l’Accademia Sant’Agostino di Cassinetta (VA). Frequenta il Liceo Musicale A. Manzoni di Varese seguendo le lezioni del Prof. E. Piazzoli ed, a partire dall’anno 2014-2015, é iscritto al Triennio Accademico di Clarinetto presso il Conservatorio di Como sotto la guida del M° Carlo Dell’Acqua.

 

 

 

Programma della serata:

 

J. Brahms: Scherzo in do minore per violino e pianoforte, dalla Sonata F.A.E.
N. Paganini: Capriccio n. 24, per violino solo
M. de Falla: Danse Espagnole n. 1 per violino e pianoforte, da La vida breve
V. Horowitz: Sonatina per clarinetto e pianoforte
G. Verdi – G. Punzi: Fantasia sui temi di Rigoletto per clarinetto e pianoforte

 

INTERVALLO

 

N. Paganini: Nel cor più non mi sento per violino solo
B. Dvarionas: Ballade per violino e pianoforte
C. Saint-Saёns: Introduzione e Rondò capriccioso per violino e pianoforte

 

 

 

Tariffa ridotta 50% fino a 18 anni, disabili con accompagnatore.

Informazioni d'acquisto

Costo biglietti:

Settore TIGLIO = 12

Settore ACERO = 10

Settore CEDRO = 8

www.geticket.it

Per acquisto biglietti:

Biglietteria UniCredit Pavilion

Call center Geticket 848002008

Punti vendita Geticket
Clicca QUI per accedere al regolamento di sala.

Clicca QUI per accedere al regolamento di biglietteria

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.