Jazz al Pavilion: Enrico Pieranunzi & Tina May "Home is where the heart is"

23 Ottobre 2016

Domenica 23 ottobre alle ore 18.00, UniCredit Pavilion ha il piacere di presentare la nuova rassegna autunnale “Jazz al Pavilion 2016“.

 

Ad inaugurare questa stagione il duo formato dal grande pianista Enrico Pieranunzi e una delle migliori cantanti jazz europee Tina May con Home is where the heart is, l’album che lo scorso anno ha riscontrato un grande successo tra il pubblico.

 

Un incontro sul filo della melodia quello tra Tina May ed  Enrico Pieranunzi. Quando, qualche anno fa, l’estrosa e duttile cantante britannica ha incontrato i brani del raffinato pianista italiano è scattata la magìa. I  testi di Tina May, ispirati dalle composizoni di Pieranunzi, ne esaltano infatti quel mood tutto speciale che le ha rese da tempo tra le più amate dagli ascoltatori di tutto il mondo.
La casa presente nel titolo del loro ultimo lavoro “Home is where the  heart is” è il luogo in cui il loro dialogo musicale diventa di volta in volta ricordo, immaginazione, gioco, racconto. La casa  del cuore, appunto, che i due artisti apriranno la sera del 23 ottobre agli spettatori del loro concerto milanese.

 

Questo esclusivo evento all’UniCredit Pavilion anticipa un tour di ben 8 date in Inghilterra e Scozia che i due artisti affronteranno tra fine settembre ed inizio ottobre.

 

Oltremanica il duo già in passato ha riscontrato un notevolissimo successo, queste solo alcune delle recenti recensioni:

 

“Tina ha scritto testi che si plasmano così bene alla musica di Pieranunzi che ora si appartengono.  Inventivo ed elegante, l’intero repertorio è accattivante”The Guardian

 

“Così precisa è la scrittura e così intuitiva la performance che ogni canzone trova la sua strada di casa, nel modo più profondo”Brian Morton

 

“Tina May ha questa qualità “riecheggiante” nella sua voce, che le consente di tuffarsi nelle note più basse e risalire, assurdamente senza fatica, da questa immersione. La sua gamma si spinge oltre le 2 ottave e mezzo, che è impressionante per qualsiasi strumento…La sua voce si diffonde intorno a te e ti stringe in un affettuoso abbraccio, dolce e protettivo, prima di ributtarti fuori con una risata nell’estensione di un vocalizzo. Il pianoforte di Pieranunzi, naturalmente, completa  questa ricchezza, sottolineandone talvolta la profondità, altre la riproduzione di piccole tirature divertenti… La sua capacità interpretativa si adatta allo stile emotivo di Tina – un’unione fatta appena fuori le porte del paradiso musicale.Enrico Pieranunzi afferma di essere molto orgoglioso dei risultati di questa collaborazione – e ha tutto il diritto di esserlo”  –  Jazz in Europe

 

Clicca QUI per accedere alla biografia di Enrico Pieranunzi

Clicca QUI per accedere alla biografia di Tina May

Domenica 23 ottobre, ore 18.00
(apertura sala ore 17.00)

 

Costo biglietti:

Settore TIGLIO = 30

Settore ACERO = 20

Settore CEDRO = 15

Settore = Sconto del 50% per i minori di 18 anni, spettatori diversamente abili e accompagnatore

www.geticket.it

Per acquisto biglietti:

Biglietteria UniCredit Pavilion

Call center Geticket 848002008

Punti vendita Geticket

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.